.

.

mercoledì 21 maggio 2014

Scajola al giro d'Italia


"La questione è se vinco il giro d’Italia o il gran premio della montagna", dice in una conversazione telefonica l'ex ministro Scajola, per poi aggiungere che lui comunque punta a vincere il giro.

Va precisato che il giro d’Italia al quale l’ex ministro si riferisce è un giro un po’ particolare, sebbene presenti delle somiglianze con l’altro in corso di svolgimento in questi giorni. Anche questo infatti prevede scalate impegnative e richiede grande resistenza fisica. Come l’altro, inoltre, le varie tappe attraversano paesaggi simbolo del paese: servizi segreti, ‘ndrangheta, corruzione, ecc.
Nella stessa telefonata sostiene di aver lavorato “molto molto molto bene”. Se lo dice lui, può darsi, anche se non sempre con la concentrazione che ci si attende da un atleta. Sulla faticosa salita del Colle Matacena, per esempio, si è alzato un po’ troppo sul sellino, dimenticandosi dell’accorto consiglio della moglie di stare “attento al culo”.
Comunque ha buone possibilità di arrivare al traguardo, nel frattempo spostato da Strasburgo a Reggio Calabria, anche se non sarà la maglia rosa quella che gli verrà consegnata, ma una maglia a righe, e non dalle mani di una miss bionda la riceverà, bensì  da quelle di un magistrato.


1 commento:

  1. 5
    PS1
    STO AVANZO DI GALERA, AVVOCATO NAZINDRANGHETISTA DANIELE MINOTTI DEL TRIBUNALE DI CHIAVARI, FACEVA ANCHE DA COLLANTE FRA IL SUO CAMERATA PAESANO, LADRO, MEGA CORROTTO, E SPIETAMENTE MANDANTE DI OMICIDI, CLAUDIO SCAJOLA, E LA NDRANGHETA. http://www.repubblica.it/politica/2014/05/10/news/il_patto_scajola-matacena_cos_la_ndrangheta_fece_crescere_forza_italia-85725761/

    ERA L'ORGANIZZATORE, LA BASTARDISSIMA MENTE DI QUESTO CODARDO, OMICIDA, MA-F-ASCISTA ATTACCO NEI CONFRONTI DI POVERI SENZA TETTO A GENOVA

    https://www.youtube.com/watch?v=aZIwPGqUfvE

    ERA "AMICO INTIMO" DEL KILLER DI SILVIO FANELLA, OVVIAMENTE, "NAZIGENOVESE" COME LUI: GIOVANNI BATTISTA CENITI! CON CUI NON PER NIENTE CONDIVIDEVA TRAME MEGA KILLER, ANCHE INTERNAZIONALI, PRESSO PARECCHIE CASA POUND, SPECIE DI ZONA VERBANIA: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/17/omicidio-fanella-la-rete-nera-di-ceniti-dal-trentino-al-kosovo/1060862/ http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/07/04/news/mokbel_fanella_e_ceniti_ecco_il_giro_d_affari_dell_estrema_destra-90638562/

    MEGLIO MORTI CHE ARRESI!

    CHE SIA 25 APRILE 1945 BIS!

    I NUOVI PARTIGIANI ( E NON CERTO, NAZIMAFIOSI KILLER "PAR-TEA"GIANI)!

    DA BRUXELLES, LONDON, RIO DE JANEIRO, MANAGUA (OVE TIFIAMO PER UN NUOVO VINCENTISSIMO CANALE OCEANO-PACIFICO "DI CENTRO-SINISTRA" PER SURCLUSSARE QUELLO MA-F-ASCISTA DI PANAMA DEI BASTARDI CRIMINALISSIMI VALTER LAVITOLA, RICARDO MARTINELLI, PAOLO BARRAI, SILVIO BERLUSCONI E NOTO AMBASCIATORE DI "COSA NOSTRA, CAMORRA E NDRANGHETA" GIANCARLO MARIA CURCIO http://www.globalist.it/Detail_News_Display?ID=2828), SAN JOSE DI COSTARICA, HABANA VIEJA, CARACAS ( OVE STIAMO PREPARANDO UN FORTISSIMO RECUPERO ECONOMICO E SOCIALE), ACCRA, JOHANNESBURG, PECHINO, TORONTO, NEW YORK ( QUELLA DEL GRANDISSIMO DEMOCRAT, PROSSIMAMENTE, US PRESIDENT: BILL DE BLASIO)!

    PS2

    E CHE SIA CHIARO, IO NON SON PER NULLA GENIO, RE MIDA ED EROE CIVILE MICHELE NISTA. NON LO SONO, ANCHE SE LO VORREI DI CERTO ESSERE, VISTO IL SUO ECCEZIONALE GENIO E FIUTO. DA ASSOLUTI NUMERI UNO AL MONDO. E CHE VEDREI BENISSIMO SULLA SEGGIOLA DI STO CESSO NAZISTA E NDRANGHETISTA DI MATTEO RENZI, CORROTTISSIMO DA SILVIO BERLUSCONI, PER FARE LEGGI, E PRENDERE DECISIONI, PRO, QUEST'ULTIMA "FASCIOCAMORRISTAM ED PEDOFILAM PERSONAM". DA POSIZIONE DI FINTISSIMO CENTRO SINISTRA, CHE E' ORMAI, IN REALTA', ESTREMISSIMA DESTRA. CERCANDO COSI' DI FREGARE TUTTI ( DA APPOSTAZIONE INASPETTATA)! SGOZZANDO A MORTE, DEMOCRAZIA, GIUSTIZIA, E LIBERTA'. NON SONO GENIO, RE MIDA ED EROE CIVILE MICHELE NISTA, CHE, MAI DIMENTICHIAMOCI, PERO', OVUNQUE IN VITA SUA ABBIA MESSO LE MANI, HA SEMPRE, SEMPRE E STRA SEMPRE, RESO LE PIETRE, ORO. COME QUANDO CIRCA VENTENNE, PREVEDETTE E CON TRE MESI DI ANTICIPO IL MEGA CROLLO DEL DOW JONES DELL'OTTOBRE 1987. AVVENUTO POI PUNTUALISSIMAMENTE, FRA LO SHOCK DI TUTTI, IN BORSA, A MILANO, CHE LO INIZIARONO A CHIAMARE "IL PROFETA" ( ED INTANTO SI STRAPPAVANO DALLE MANI, MICHELE STESSO, DA UN POSTO DI LAVORO ALL'ALTRO, IN QUANTO RENDEVA SEMPRE, DESKS CHE FACEVANO ZERO PROFITTI, MILIARDARIE, PUR SE IN LIRE, UN ANNO DOPO.. DA QUI IL PASSAGGIO DEL SUO NICK, COL TEMPO, DA "PROFETA" A "RE MIDA".. E SENZA MAI CHE GIOCASSE SPORCO, SENZA MAI CHE CORROMPESSE O ELUDESSE UNA LIRA, CHE UNA, DI TASSE). A SEGUIRE, MICHELE PREVEDETTE ALLA PERFEZIONE IL MEGA RIALZO DEL DOW JONES DELL'ERA BILL CLINTON, IL CROLLO DEL NASDAQ CON L'ARRIVO ABUSIVISSIMO, FIGLIO DI MEGA FRODI ELETTORALI, DI "ADOLF HITLER - GEORGE [WC] BUSH". E SPECIALMENTE, QUI, ANTICIPANDO IL TUTTO VIA INTERNET, DAVANTI AGLI OCCHI DEL MONDO INTERO, MICHELE URLO' NEL SETTEMBRE 2007 CHE IL DOW JONES SAREBBE CROLLATO DA 13400 A 6900 ENTRO UN SOLO ANNO! TUTTI A DARGLI DEL MATTO, MA IL DOW JONES UN ANNO DOPO VALEVA ESATTAMENTE 6900! LI TUTTI A DARGLI DEL GENIO!

    RispondiElimina