.

.

lunedì 30 giugno 2014

Pillole (Manzoni)

Renzo, che strepitava di notte in casa altrui, che vi s’era introdotto di soppiatto, e teneva il padrone stesso assediato in una stanza, ha tutta l’apparenza di un oppressore; eppure, alla fin de’ fatti, era

domenica 29 giugno 2014

Balotelli, Mujica e la filosofia

Chiamato per dovere d’ufficio e carità di patria a difendere l’indifendibile Suarez, il presidente uruguaiano Mujica se ne è uscito dicendo: “non lo abbiamo scelto come filosofo, ma come calciatore”.

La bandiera dei poveri

"I comunisti ci hanno rubato la bandiera dei poveri" dichiara il Pontefice.
Non si può dire però che la chiesa la custodisse con particolare attenzione.

Pillole (Trilussa)

L’Idolo disse: - Io penso/che in tutte quele nuvole d’incenso/c’è una prova d’amore e de fiducia;/ma in quanti casi, l’Omo che l’abbrucia,/m’affumica l’artare/pe’ nun famme vedé le cose chiare!
Trilussa, Cento favole

venerdì 27 giugno 2014

Oltre Totò Riina


Breve analisi linguistica del post di Grillo a proposito del giornalista di Repubblica Tommaso Ciriaco.

Democrazia e democrazia diretta

Il Fatto pubblica una ricerca sui commenti nel blog di Grillo condotta dall'Università di Torino che, a parte la probabile inclusione tra le “università del giorno” nello stesso blog,

giovedì 26 giugno 2014

I mondiali dell'Italia

C’è un campionato mondiale che l’Italia vince immancabilmente a ogni edizione. Quello della spesa. È un dato di fatto. Se proprio un commento vogliamo fare, è che non molti salteranno

L'autodifesa di Galan

Dopo aver dichiarato a caldo di essere intenzionato a metterci la faccia, escludendo quindi l’ipotesi di presenziare mascherato a un eventuale futuro processo, Galan

martedì 24 giugno 2014

Riforma del senato e immunità

Ci si poteva immaginare che la riforma del senato si bloccasse nel momento in cui qualcuno ha pronunciato la parola “autorevole”. Un conto è trovare cento senatori, ben altro trovarne

lunedì 23 giugno 2014

Pillole (Le mille e una notte)

«Durante il primo secolo della mia prigionia giurai che se qualcuno mi avesse liberato, l’avrei fatto ricco anche dopo la sua morte, ma il secolo passò e nessuno venne a salvarmi.

domenica 22 giugno 2014

Il difficile recupero di Berlusconi

Ai magistrati del tribunale di sorveglianza di Milano si può riconoscere la fede illimitata nella natura riabilitativa della pena, ma non certo il realismo. Non se ne sarebbero trovati molti altri 

sabato 21 giugno 2014

Pillole (Orhan Pamuk)

Coglievo le sfumature dello scrittore, il vigore della sua prosa, le sue sottili osservazioni, il suo tono energico, il suo modo efficace di arrivare diritto al cuore dell’argomento,

Il decalogo del M5S

1.Non ci sarà uomo libero fuori dal M5S (o è pagato, dal PD, naturalmente, poiché per Berlusconi si lavora gratis; oppure è un servo);
2. non criticare il fondatore invano

venerdì 20 giugno 2014

L'arte della scissione

Si è perso il conto di quante scissioni ci sono state nella sinistra italiana negli ultimi decenni. Verosimilmente gli stessi protagonisti faticheranno a ricordare tutte le scissioni

La fretta e la cortesia del M5S

La principale novità di queste ultime settimane della vita politica italiana è il mutato atteggiamento di Grillo. Non solo è uscito dal blog, ma sembra che sia uscito correndo.

Pillole (Edgar Lee Masters)

Sedevo sulle rive del Bernadotte
e gettavo molliche nell’acqua,

martedì 17 giugno 2014

La storia riscritta da D'Alema

D'Alema, lo sappiamo, è fatto così. Quando parla non fa ipotesi e non esprime opinioni, ma elargisce verità, e le elargisce col tono magnanimo e un po' scocciato di chi è convinto

Expo e Mose: si sa che la gente da buoni consigli...

I casi expo e mose sono un micidiale uno-due in grado di mandare al tappeto qualsiasi paese, a meno che al tappeto non lo sia già. Un invito a nozze per Grillo, che per riflesso condizionato

Pillole (Dashiell Hammett)

Diffido degli uomini che non aprono mai bocca. In genere essi scelgono il momento peggiore per parlare, e dicono cose che non vanno. Parlare è una di quelle cose che non si possono eseguire giudiziosamente se non ci si tiene in allenamento.
Dashiell Hammett, Il falcone maltese

lunedì 16 giugno 2014

Il tweet di Gasparri

Sono tanti i mali cronici che compromettono l’immagine dell’Italia all'estero, come ben sa chi all'estero ci vive o ci si reca spesso, ma la cosa più paradossale è che sovente a peggiorarla

Pillole (Pellegrino Artusi)

Ho conosciuto un famoso mangiatore romagnolo che, giunto una sera non aspettato fra una brigata di amici, mentre essa stava con bramosia dar sotto a un pasticcio per dodici persone

domenica 15 giugno 2014

Meglio tardi che mai

Da due paladini del web ci si sarebbe attesi tempi di reazione ben più rapidi, ma, come si suol dire, meglio tardi che mai. La scelta del matrimonio di interesse col partito di Farage può essere

Le avventate previsioni di Travaglio

Alla fine l’alleanza con Farage è stata approvata dai militanti certificati, come la stragrande maggioranza degli osservatori aveva previsto. A parte Travaglio, che non solo aveva categoricamente escluso

Pillole (Stendhal)

Temo sempre di non aver scritto che un sospiro, quando credo di avere annotato una verità.

Stendhal, Dell’amore

sabato 14 giugno 2014

Il Socrate della Riviera

C’è qualcosa di socratico nel percorso umano di Scajola. La storia della casa non può essere considerata un evento accidentale. Da quanto emerge dai verbali degli interrogatori è tutta la sua vita

Pillole (Delacroix)

Ci sono due cose che l’esperienza insegna: la prima è che bisogna correggere molto; la seconda è che non bisogna correggere troppo.
Delacroix, Diario


venerdì 13 giugno 2014

Pillole (Casanova)

Affrettatevi a cedere alla tentazione prima che si allontani.
Casanova, Memorie

 Pillole (Casanova)

martedì 10 giugno 2014

L'altra sinistra

Prima del voto abbiamo manifestato perplessità riguardo al nome scelto per l’appuntamento delle elezioni europee. Se l’obiettivo era raccogliere meno voti possibili dal potenziale bacino elettorale

lunedì 9 giugno 2014

Pillole (Cardinale de Retz)

Cromwell diceva che non si sale mai tanto in alto come quando non si sa dove si va.
Cardinale de Retz, Memorie


domenica 8 giugno 2014

Pillole (Cechov)

Una magnifica sera un non meno magnifico usciere, Ivan Dimitric Cerviakov, era seduto nella seconda fila di poltrone e seguiva col binocolo Le campane di Corneville. Guardava e si sentiva al colmo della beatitudine.

sabato 7 giugno 2014

Pillole (Voltaire)

Se lo stile della Storia dei Re e dei libri storici è divino, non sempre si può dire la medesima cosa delle storie che narrano. David assassinò Urie; Isboseth e Miphiboseth furono assassinati;

venerdì 6 giugno 2014

Grillo, Farage e il riposizionamento politico

Finché ha potuto, Grillo ha provato la “strategia Casini”, stare cioè con un piede in due scarpe. Se quello pensava di dirigere il traffico occupando il centro, Grillo si era accaparrato l’oltre.

giovedì 5 giugno 2014

Il vitalizio di Galan

Micciché dichiara che quattromila euro al mese non bastano ad assicurare un tenore di vita dignitoso. Non è il primo ex parlamentare a uscirsene con dichiarazioni di questo tipo.

Il due di coppe

Il militante 5S varrà pure uno, ma bisogna riconoscere che alcune notizie di ciò che succede all’interno del suo movimento gli arrivano con un certo ritardo e non sempre attraverso la via

mercoledì 4 giugno 2014

Il tranquillo percorso di un politico verso il carcere

Quando cominciano a circolare strane voci, di solito intorno a un appalto gonfiato o a un’opera pubblica costata quattro o cinque volte più del previsto, il politico dichiara candidamente

Pillole (Lamennais)

Si dice che siano esistiti degli antropofagi, ma sicuramente non devono essere esistiti a lungo. Saranno subito morti avvelenati.
Lamennais, Aforismi

martedì 3 giugno 2014

Il silenzio degli inno-Scanzi

Potrebbe essere questo il titolo di un film che a molti non dispiacerebbe vedere.
Non nel senso grilliano della parola, per carità, un film pacifico, senza processi,

Pillole (Pascal)

Corriamo tranquilli verso il precipizio, dopo avervi sistemato davanti qualcosa per non vederlo.

Pascal, Pensieri

lunedì 2 giugno 2014

Le dimissioni del Megafono

Prima delle elezioni Grillo dice “se perdo lascio”. Nessuno però - né storici né pseudo-storici - interviene per chiedergli: “scusa, che cosa lasci se non occupi niente, spiegati meglio”.

Pillole (Talleyrand)

Perdono gli altri di non essere del mio stesso parere; ciò di cui non li perdono è di non esserlo del loro.

Talleyrand, Memorie

domenica 1 giugno 2014

La proposta indecente

Io non sarei così sicuro, come afferma Travaglio, che “la proposta indecente” dell’alleanza con l’UKIP se sottoposta alla rete verrebbe bocciata. Non ne sarei così sicuro per diverse ragioni.

Pillole (Montaigne)

Se mi si chiedesse perché l’amavo, non saprei rispondere in altro modo se non dicendo: «perché era lei, perché ero io.»

Montaigne, Saggi