.

.

venerdì 27 giugno 2014

Oltre Totò Riina


Breve analisi linguistica del post di Grillo a proposito del giornalista di Repubblica Tommaso Ciriaco.

"Durerà poco" ha detto il comico-politico utilizzando un'inequivocabile intimidazione mafiosa. 
Hanno avuto un bel dire dopo i suoi estimatori, precisando che a seguire ha aggiunto "dovrà cercarsi un altro lavoro", il che evidentemente l'interessato non potrebbe fare se si trattasse di minaccia, e che quindi il riferimento corretto era a quando il M5S sarà al governo e metterà fine alla pacchia di questi giornalisti. Ma se Grillo avesse veramente voluto affermare ciò, non avrebbe detto durerà poco, visto che da qui a quando il M5S arriverà al governo, se mai vi arriverà, ne passerà del tempo. Le sue parole sarebbero state ben diverse: "facciamocene una ragione, sta lì e lì resterà ancora chissà per quanto tempo".
A molti a questo punto può venire il sospetto che Grillo possa essere punciuto, ma sarebbe inutile ogni ulteriore indagine. Dopo aver superato di slancio Hitler, Grillo risponderebbe sicuramente di non essersi neanche accorto di essere oltre Totò Riina.

Link:

Abiura 2.0

Dal politico-comico al comico-politico

Nessun commento:

Posta un commento