.

.

lunedì 15 settembre 2014

Pillole: Diderot, Jacques il fatalista (2)

Jacques si scusò col suo padrone, rimontò a cavallo, e si avviarono in silenzio.
Ma per Dio, lettore, mi chiedi dove andavano?... Ma per Dio, lettore, ti rispondo, si sa per caso
dove si va? E tu, dove vai? C’è bisogno che ti ricordi la storia di Esopo? Il suo padrone Santippe gli dice una sera d’estate o d’inverno, poiché i greci vanno ai bagni in tutte le stagioni: «Esopo, vai ai bagni, e se c’è poca gente andremo a fare un bagno.» Esopo si avvia. Strada facendo, incontra una ronda… «Dove vai?» «Dove vado?» risponde Esopo «non lo so». «Non lo sai! Cammina in prigione.» «Ecco» riprende Esopo «l’avevo detto che non sapevo dove andavo. Pensavo di andare ai bagni e mi ritrovo in prigione.»
Dennis Diderot, Jacques il fatalista

Nessun commento:

Posta un commento