.

.

giovedì 4 settembre 2014

Pillole: Saramago, Memoriale del convento (5)

Se questo è il posto che realmente meglio converrebbe a San Francesco, essendo lui, fra tutti i santi che procedono in questo gruppo, quello di più femminili virtù, di cuore mansueto e vivace volontà, al posto giusto
vengono anche San Domenico e Sant’Ignazio, entrambi iberici e tetri, quasi demoniaci, se questo non è offendere il demonio, se non sarebbe giusto dire, insomma, che solo un santo sarebbe capace di inventare l’inquisizione e un altro santo il modellamento delle anime. È evidente, per chi conosca queste polizie, che San Francesco è sotto sospetto.
José Saramago, Memoriale del convento

Nessun commento:

Posta un commento