.

.

domenica 12 ottobre 2014

Pillole: Primo Levi, Se questo è un uomo (1)

I sommersi, il nerbo del campo; loro, la massa anonima, continuamente rinnovata e sempre identica, dei non uomini che marciano e camminano in silenzio, spenta in loro la scintilla divina, già troppo vuoti per soffrire veramente.
Si esita a chiamarli vivi: si esita a chiamar morte la loro morte, davanti a cui essi non temono perché sono troppo stanchi per comprenderla.

Primo Levi, Se questo è un uomo

Pillole: Primo Levi, Se questo è un uomo (5)

Nessun commento:

Posta un commento