.

.

sabato 20 dicembre 2014

Due modi diversi di non fare niente

Allo scoccare dei 300 giorni, la stessa durata del governo Letta, si scopre che come il precedente nemmeno questo ha fatto niente. Un articolo del Fatto quotidiano
offre un parallelo molto dettagliato, ma ce n’eravamo già accorti. E tuttavia bisogna ammettere che c’è modo e modo di non fare niente, e non si può non riconoscere che il governo Renzi il niente lo faccia decisamente meglio da come lo abbiamo visto fare finora. Quello di Letta era un niente tangibile, solido, si poteva toccare con mano e tagliare col coltello, quello di Renzi è un niente dinamico, televisivo, trasmette convinzione e finisce per ispirare simpatia.


Link:

Nessun commento:

Posta un commento