.

.

sabato 27 dicembre 2014

Gelli for president

Intanto che si consuma il rito poco propiziatorio della bruciatura del candidato, emerge il profilo di un presidente ideale in grado di mettere d'accordo tutti: Licio Gelli.

Innanzi tutto, ha superato i novant'anni, e quindi ha l'età giusta per ricoprire l'incarico. Essendo inoltre fuori dalla mischia politica, potrebbe raccogliere i consensi anche di coloro che non vogliono sentir parlare di politici di professione. Senza contare la sua bella condanna passata in giudicato, cosa che non guasta nel cursus honorum di un uomo pubblico italiano.
A tali requisiti va aggiunto quello di potersi fregiare del titolo, in quanto ex gran maestro di Berlusconi, di padre di un padre della patria, e, per conseguenza, nonno dell'altro padre della patria.
Ma più di tutto gioca a suo favore la lungimiranza dimostrata. E' stato lui a mettere nero su bianco con trent'anni di anticipo quella che sarebbe stata l'Italia all'inizio del XXI secolo.

Link:

C'è qualcuno che non capisce

Cadere dalle nuvole

Due modi diversi di non fare niente

Nessun commento:

Posta un commento