.

.

martedì 20 gennaio 2015

Pillole: Italo Calvino, Le città invisibili (3)

Certo anche a Ipazia verrà il giorno in cui il mio solo desiderio sarà partire. So che non dovrò scendere al porto ma salire sul pinnacolo più alto della rocca ed aspettare
che una nave passi di lassù. Ma passerà mai? Non c'è linguaggio senza inganno.
Italo Calvino, Le città invisibili



Pillole: Italo Calvino, Le città invisibili (2)

Pillole: Francesco Lanza, I Mimi (1)

Nessun commento:

Posta un commento