.

.

mercoledì 4 marzo 2015

I nuovi bisognosi

Il vicepresidente della società che gestisce l’aeroporto di Palermo chiede una mazzetta a un imprenditore per la proroga di un contratto. L’imprenditore lo denuncia ai carabinieri.
Questi ultimi, a loro volta, predispongono la trappola e, subito dopo che l’imprenditore gli ha consegnato la somma pattuita, arrestano il funzionario in flagranza di reato.
Qualcuno potrebbe osservare: e la notizia dov’è?
La notizia è nel fatto che l’accusato dichiara di aver agito spinto dal bisogno. Fino a oggi per bisogno si rubavano due bistecche o un pezzo di parmigiano al supermercato, ora invece per bisogno si chiede una mazzetta di centomila euro. Un bel salto di qualità per la categoria dei bisognosi, non c’è che dire.

Link:



Nessun commento:

Posta un commento