.

.

domenica 12 aprile 2015

Pillole: Lermontov, Un eroe del nostro tempo (1)

Non pensate tuttavia, in base a ciò, che l’autore di questo libro abbia mai cullato il sogno superbo di farsi emendatore dei vizi degli uomini. Dio lo preservi da simile rozzezza! Semplicemente si è divertito
a disegnare l’uomo contemporaneo quale lo concepisce e quale per sua e vostra disgrazia troppo spesso lo ha incontrato. È già sufficiente che la malattia sia stata diagnosticata, quanto al come guarirla, Dio solo lo sa!

Nessun commento:

Posta un commento