.

.

domenica 16 agosto 2015

Pillole: Ennio Flaiano, Autobiografia del blu di Prussia (1)

Un tale, morto, consegnò al suo angelo custode la propria coscienza. Era intatta, senza il più piccolo rimorso.
«Senza il più piccolo rimorso?» commentò l’angelo che quel giorno era di buonumore. «Che mancanza di immaginazione.»

Ennio Flaiano, Autobiografia del blu di Prussia


Link:

Nessun commento:

Posta un commento