.

.

martedì 8 dicembre 2015

Pillole: Gogol, Il ritratto (3)

Uno di quegli esseri strani, numerosi nel nostro insensibile mondo, che l'uomo pieno di vita e di cuore guarda con spavento
perché gli appaiono come cadaveri ambulanti, con un peso morto al posto del cuore.
Gogol, Il ritratto



Pillole: Gogol, Il ritratto (2)

Pillole: Gogol, Il diario di un pazzo

Pillole: Bulgakov, Il Maestro e Margherita (1)

Nessun commento:

Posta un commento