.

.

giovedì 21 gennaio 2016

Il verniciatore

La scuola è sempre la stessa, coi problemi di sempre, eppure da un giorno all'altro si è trasformata, è diventata la "buona scuola";
i condoni hanno perso quel connotato negativo del passato, da quando hanno adottato il bel nome di voluntary disclosure; i partiti sono stati finalmente cacciati dalla Rai; dai partiti di governo; il rimpasto ora si chiama integrazione; la precarietà ha acquisito tutt'altra dignità ora che è regolata dal jobs act e scompariranno pure gli infortuni sul lavoro, con l'abolizione dell'obbligo per le imprese di tenere il relativo registro. 
Non appena si sarà trovato un nuovo nome un po' esotico per il milleproroghe, si potrà dire che l'Italia ha veramente cambiato verso. 
Non c'è stato bisogno di alcun rottamatore, è bastato un buon verniciatore.



Link:

L'equivoco

Reato di clandestinità, il senso di una legge inutile

Dottor Mentana, Mister Enrico


Nessun commento:

Posta un commento