.

.

domenica 3 gennaio 2016

Pillole: Shakespeare, Othello (1)

Il buon nome, signore, è caro sia all'uomo che alla donna; è la gemma più preziosa dell'anima. Chi mi ruba la borsa,
ruba robaccia, qualcosa che vale poco o anche nulla, che era mia, ora è sua, è appartenuta a migliaia. Ma chi mi toglie il buon nome mi ruba ciò che altrui non arricchisce e rende me ben povero.

Nessun commento:

Posta un commento