.

.

martedì 2 febbraio 2016

Pillole: Ivan Goncharov, Oblomov (3)

Ma i rapporti esteriori tra Oblomov e Zachar erano sempre ostili. La lunga vita in comune li aveva resti fastidiosi luno allaltro.
Unintima vita quotidiana costa sempre qualcosa. Bisogna avere molta esperienza della vita, molta logica, molta bontà per sapere godere delle qualità dellaltro senza infastidirsi a causa dei suoi difetti.
Ivan Goncharov, Oblomov

Nessun commento:

Posta un commento