.

.

lunedì 15 febbraio 2016

Pillole: La Bruyère, I Caratteri (2)

In società è la ragione che cede per prima. I più savi sono spesso raggirati dal più pazzo e dal più bizzarro: se ne studia il debole,
lumore, i capricci; lo si prende per il suo verso; si evita di urtarlo, tutti gli cedono: la minima serenità che gli compaia sul volto gli attira elogi; gli si tien conto di non essere sempre insopportabile.

La Bruyère, I Caratteri


Nessun commento:

Posta un commento