.

.

domenica 23 ottobre 2016

Pillole: George Orwell, Omaggio alla Catalogna (1)

Avevo portato quanti indumenti pesanti avevo potuto, ma molti miliziani erano troppo insufficientemente coperti. L'intera guarnigione, circa cento uomini,
disponeva soltanto di dodici cappotti, che venivano passati da una sentinella all'altra, e la maggioranza degli uomini aveva solo una coperta. Una notte di gelo feci sul mio diario una lista degli indumenti che indossavo. E' interessante come dimostrazione della quantità di panni che il corpo umano può portare. Indossavo corpetto e mutande di lana, una camicia di flanella, due maglioni, una giubba di lana, una casacca di pelle di porco, pantaloni di cotone, fasce, calze di lana pesante, stivali, un grosso impermeabile, una sciarpa, guanti di cuoio foderati e un berretto di lana. Tuttavia tremavo tutto come una gelatina. Ma devo ammettere che sono insolitamente sensibile al freddo.
George Orwell, Omaggio alla Catalogna



Tolstoj, I racconti di Sebastopoli (1)

Bertolt Brecht, Vita di Galileo (1)

George Orwell, Omaggio alla Catalogna (8)

Nessun commento:

Posta un commento